Cronache dell’inverno: budino di tofu e mela

  • March 3, 2011 4:04 pm

Sono stata latitante per un pezzo, ma non con le mani in mano. Il fatto è che molte delle cose che sto facendo non le posso ancora annunciare perché richiedono tempo e non sono finite, e anche molti dei miei lambiccamenti mentali non sono ancora arrivati a conclusioni stabili.

Uno di questi lambiccamenti ha a che fare con l’alimentazione vegan: assodato che lo sfruttamento industrializzato degli animali mi fa orrore e che la morte in sé invece non mi inorridisce affatto, mi rendo conto che non mangiare carne e continuare a consumare derivati animali è un tantino incoerente. Per questo, quantomeno, negli ultimi mesi ho ridotto sostanzialmente l’uso di uova, latte e latticini nella mia cucina e ho deciso di cimentarmi con diverse ricette vegan per vedere intanto che cosa riuscivo a fare.

I risultati sono stati migliori di quanto mi aspettassi, e anche per i dolci ho avuto modo di stupirmi. E avendo un bel po’ di mele bio da smaltire, ho continuato a sperimentare fino a trovare la ricetta del budino di tofu e mela: deliziosa, eccola qui.

Ingredienti: 700 g di mele – 3 cucchiai di zucchero di canna grezzo – un limone bio – 400 g tofu – facoltativo: amarene sciroppate per guarnire

Si sbucciano le mele, si affettano e si cuociono a fuoco basso con un filo d’acqua finché non sono asciutte e molto morbide. Si unisce lo zucchero e si mescola bene, quindi si lascia intiepidire. Si grattugia la scorza del limone e si frulla con il succo del limone e con il tofu sbriciolato, poi si unisce il puré di mele e si mescola con cura.

Si unge uno stampo da 24 cm di diametro o 5 stampini individuali, si versa il composto e si livella, dopodiché si cuoce per circa 35 minuti a 180°. Quando i budini sono freddi si possono gustare direttamente o con l’aggiunta di un cucchiaio di amarene sciroppate.